Migrazioni e mobilita’ (MiMo)

Obiettivi del gruppo

Gli spostamenti di persone e popoli hanno sempre caratterizzato la storia umana e la geografia dei luoghi. Singoli individui, famiglie o collettività spinti da motivi personali, economici, politici, religiosi o ambientali, hanno lasciato case e Paesi in modo temporaneo o definitivo. Le società di partenza e di arrivo – nonché quelle di transito – sono state così trasformate dall’azione di questi attori che, a seguito del loro capitale umano e delle politiche attuate a livello locale, nazionale e internazionale, hanno lasciato segni più o meno consistenti sui territori.

Ricostruire il fenomeno migratorio italiano significa ripercorrere la storia dell’intero Paese perché l’aumento o la diminuzione di partenze o arrivi sulla scala regionale o nazionale sono correlati a molteplici aspetti socio-economici.

Se già a partire dal primo Congresso Geografico Italiano del 1892 l’attenzione geografica era diretta verso l’emigrazione dei connazionali, in quanto fenomeno che da sporadico andava configurandosi come movimento di massa, nel corso del tempo le ricerche hanno evidenziato nuove tipologie di spostamento dirette soprattutto dal Sud Italia verso il Nord industriale, così come dalle zone interne verso quelle costiere e dai piccoli centri alle grandi città. A seguito della grave crisi dei primi anni ’70 l’Italia era stata investita da una diminuzione dell’emigrazione e da un aumento dei rientri, e dagli anni ’90 flussi via via più consistenti di stranieri hanno profondamente cambiato il volto del Paese stimolando i geografi verso nuove ricerche.  Nei dinamismi tra nuove forme di mobilità di italiani verso l’estero e arrivi da contesti internazionali, si colgono nuove disuguaglianze e questioni ad alta problematicità: sebbene ciascuna persona abbia il diritto di godere del diritto alla libertà di movimento e di residenza, la realtà dimostra invece una serie di problematiche e conflitti che delineano scenari complessi che si modificano nel tempo e nello spazio.

Attualmente il gruppo di ricerca dirige i suoi principali interessi verso i seguenti temi legati alle migrazioni e alla mobilità: ingressi e presenze degli stranieri, percorsi migratori, tipologie territoriali d’insediamento, segregazione residenziale ed economica, attività lavorative, nuove forme imprenditoriali, luoghi di culto, uso dello spazio pubblico e privato, migrazioni ambientali, inserimento scolastico, intercultura, nuove forme di emigrazione italiana, differenze di genere, pendolarismo, seconde generazioni e cittadinanza, migrazioni e associazionismo, transnazionalismo etc..

Principali eventi di interesse del gruppo

in progress

Bibliografia di riferimento

Principali pubblicazioni sui temi di ricerca del gruppo realizzate dai componenti:

AFFERNI R., “Migrazione e imprenditoria etnica. Gli effetti della crisi economica nel Piemonte Orientale”, in C. CAPINERI, F. CELATA, D. DE VINCENZO, F. DINI, F. RANDELLI, P. ROMEI (a cura di), Memorie Geografiche Oltre la Globalizzazione Resilienza/Resilience, Società di Studi Geografici, Firenze, 2014, pp. 285-288.Afferni_Memorie geografiche 2014

AFFERNI R., FERRARIO C., Immigrazione e imprenditorialità: riflessioni sul caso piemontese, in «Geotema», n. 43-44-45, 2012, pp. 186-190.Afferni_Ferrario_Geotema

ARU S., Il cammino di domestiche e ‘badanti’. Mobilitaà e questioni di genere, in «Rime-Rivista dell’Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea», CNR, n. 10, 2013, pp. 183- 212.Aru_Rime

ARU S., DEPLANO V., “Oltre la frontiera non vi debbano essere che italiani’. La costruzione di emigrati e coloni durante il fascismo”, in ARU, S. DEPLANO V. (a cura di), Costruire una nazione. Politiche, discorsi e rappresentazioni che hanno fatto l’Italia, Verona, Ombre Corte, 2013, pp. 161- 181.AruDeplano

ARU S., TANCA M., “Identitaà urbane e comunitaà immigrate. Il quartiere Marina di Cagliari”, in BANINI T. (a cura di), Identità territoriali. Metodi, esperienze, prospettive a confronto, Milano, Franco Angeli, 2013, pp. 128- 142.AruTancaBanini

ARU S., TANCA M, Immigrare a Cagliari. Commercio extracomunitario e dinamiche insediative nel quartiere Marina, in «Geotema», n. 43-44-45, 2012, pp. 82-87.AruTancaGeotema

ARU S., Territori e lingue in diaspora. Italiani a Vancouver, Pisa, Pacini, 2011.Lingue_e_territori_in_Diaspora_Indice

ARU S., Processi identitari in migrazione: tecniche d’indagine, in «Geotema», n. 21, 2010, n. 2, pp. 9- 15.Aru_Geotema

CAMERADA V., CARBONI D., PINNA A., Immigrati e salute: lo stato di salute e l’accesso ai servizi sanitari della popolazione straniera in Italia, in «La gestione della salute. XI Seminario Internazionale di Geografia Medica», Perugia 18-19-20 dicembre 2014, Guerra Edizioni, Perugia, 2015, pp. 91-104.

CARBONI D., Le nuove frontiere dell’immigrazione: la stabilizzazione attraverso l’analisi dei minori stranieri e delle politiche scolastiche. L’esempio della Sardegna, in «GEOTEMA», vol. 43-44-45, 2012, pp. 109-113.

CARBONI D., “La distribuzione urbana degli immigrati ad Alghero, Olbia e Sassari”, in ZURRU M. (a cura di), Etnie in Transito. Vecchie e nuove migrazioni in Sardegna, Collana Sociologia del lavoro e delle Organizzazioni, FrancoAngeli, Milano, 2007, pp. 87-111.

CARBONI D., La presenza straniera in una città turistica: il caso di Alghero (Sardegna-Italia), in «ESPACIO Y TIEMPO», vol. 18, 2004, pp. 93-124.

CASTIGLIONI B., Il paesaggio come “mediatore culturale” nell’esperienza dei giovani migranti. Risultati di ricerca e questioni aperte, Summer School Sereni, 2017, pp. 23-34.2017_Castiglioni-summer school Sereni-link

CASTIGLIONI B., DE NARDI A., DALLA ZUANNA G., “Landscape perception as a marker of immigrant children’s integration. An explorative study in the Veneto region (Northeast Italy)”, in BRUNS D., KÜHNE O., SCHÖNWALD A., SIMONE T. (Eds.), Landscape Culture – Culturing Landscapes. The differentiated construction of Landscapes, Wiesbaden, Springer, 2015, pp. 207-221.2015_Castiglioni et al_Landscape Culture -Culturing Landscapes

CRISTALDI F, LEONARDI S., “Tra importazioni e filiere corte: agricoltura e imprenditoria etnica nell’area laziale”, in «Studi in onore di Emanuele Paratore. Spunti di ricerca per un mondo che cambia», a cura di Luca Romagnoli, Edigeo, Roma, 2016, pp. 73-89. Filiere corte

CRISTALDI F., LEONARDI S., “Pensionati in fuga? Quando non far di tutta l’erba un fascio” in «Rapporto Italiani nel Mondo 2016», pp. 121-130. Pensionati_in_fuga_Quando_non_fare_di_tu

CRISTALDI F., LICATA D., (a cura di),  Nel solco degli emigranti: i vitigni italiani alla conquista del mondo, Milano, Bruno Mondadori, 2015.

CRISTALDI F., E andarono per mar a piantar vigneti. Fondazione Migrantes. Todi, Tau Editrice, 2015. E_andarono_per_mar

CRISTALDI F., LICATA D., LEONARDI S., L’emigrazione italiana in un bicchier di vino. Roma, Nuova Cultura, 2015.

CRISTALDI F., MORRI R., Vecchie e nuove emigrazioni. Il Lazio fuori dal Lazio. Roma, Nuova Cultura, 2014.

CAPUZZO E., CRISTALDI F., Alla ricerca delle radici: emigrazione, discendenza, cittadinanza. Roma, Aracne, 2012.

CRISTALDI F., MORRI R. (a cura di), Valigie di cartone e fughe di cervelli. Atti della Giornata di studi sull’emigrazione in occasione della presentazione della ricerca e del video L’Altro Lazio. in «Semestrale di Studi e Ricerche in Geografica», Sapienza Università di Roma, Roma, n.2, 2008.

CRISTALDI F.,  MORRI R., L’altro Lazio. Geografia dell’emigrazione laziale all’estero 1951-2006. Regione Lazio, Univ. La Sapienza, Roma, 2008.

CRISTALDI F., LEONARDI S., TINTORI A., Geographies of escape. A fact-finding and didactic survey on asylum seekers at the CARA of Castelnuovo di Porto – Rome, in «J-Reading», 2, 4, Dec., 2015, pp. 39-59.Geographies_of_escape._A_fact_-finding_a

CRISTALDI F., “Volevamo braccia, sono arrivati uomini: il Nuovo Umanesimo e gli spazi del lavoro migrante”, in DE VECCHIS G., SALVATORI F. (a cura di), Geografia di un Nuovo Umanesimo, Roma, Libreria Editrice Vaticana, 2015, pp. 127-144, 2015.VolevamoBraccia2015

CRISTALDI F., Le città italiane tra kekab e bietole cinesi, in CARITAS E MIGRANTES, in «XXIV Rapporto immigrazione 2014», Todi, Tau Editrice, 2015, pp. 275-288.Kebab_bietole_cinesi

CRISTALDI F., I nuovi schiavi: gli immigrati del Gran Ghetto di San Severo, in «Rivista Geografica Italiana», 122, 2015, pp. 119-142, 2015.GhettoSanSevero

EGOZ S., DE NARDI A., Defining landscape justice: The role of landscape in supporting wellbeing of migrants, a literature review, in «Landscape Research», 42, 2017, issue sup. 1, pp. 75-89.Defining landscape justice the role of landscape in supporting wellbeing of migrants a literature review

DE NARDI A., Landscape and sense of belonging to place: the relationship with everyday places in the experience of some migrants living in Montebelluna (Northeastern Italy), in «Journal of Research and Didactics in Geography», 1, 6, 2017, pp. 61-72.Landscape and sense of belonging to place

DE NARDI A., Paesaggio, identità e senso di appartenenza al luogo: un’indagine tra gli adolescenti italiani e stranieri, in «Rivista Geografica Italiana», v. 119, 2012, pp. 33-57. DE NARDI A., Il paesaggio come strumento di mediazione: il luogo di vita nell’esperienza degli adolescenti italiani e stranieri, in «Rivista Geografica Italiana», v. 120, n. 4, 2013, pp. 308-326.Paesaggio, identità e senso di appartenenza al luogo

DE NARDI A., Il paesaggio come strumento di mediazione culturale: primi risultati di un’esperienza di ricerca nelle scuole secondarie di primo grado, in «Ambiente Società Territorio. Geografia nelle scuole», 1, 2009, pp. 35-39.Il paesaggio come strumento di mediazione culturale

CASTIGLIONI B., DE NARDI A., ROSSETTO T., “Il paesaggio come mediatore culturale: il luogo di vita nelle percezioni e nelle attese dei giovani immigrati”, in MORETTI E. (a cura di), Lungo le sponde dell’Adriatico. Flussi migratori e percorsi d’integrazione, Franco Angeli, Milano, 2008, pp. 171-191.Il paesaggio come mediatore culturale

D’ASCENZO F., Disfunzioni migratorie e territorio: gli africani di Castel Volturno, in «Meridione. Sud e Nord nel Mondo», Anno XVI, n. 3, luglio-settembre, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2016, pp. 109-148.1. D’Ascenzo – Disfunzioni migratorie. Africani di Castel Volturno (2016)

D’ASCENZO F., A Sud dell’immigrato. I congolesi tra Africa ed Europa, in «Meridione. Sud e Nord nel Mondo», Anno X, n. 2, aprile-giugno, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2010, pp. 110-146.2. D’Ascenzo – A sud dell’immigrato. Congolesi tra Africa ed Europa (2010)

D’ASCENZO F., “Un quinquennio di mutamenti”, in D’ASCENZO F., GAFFURI L., LETTERE R. (a cura di), L’immigrazione nella provincia dell’Aquila. Rapporto 2006, L’Aquila, Prefettura dell’Aquila e Provincia dell’Aquila, 2006, pp. 11-19.3. D’Ascenzo – L’immigrazione nella provincia dell’Aquila (2006)

FERRARIO C., “Il cibo degli altri”. Percorsi evolutivi dell’imprenditoria straniera in Italia, in «Ambiente Società Territorio», vol. 1 gennaio/marzo, 2016, pp. 16-21.art_ferrario3

FERRARIO C., “Immigrazione, imprenditoria e crisi economica. Alcune riflessioni sul caso torinese”, In CAPINERI C., CELATA F., DE VINCENZO D., DINI F., RANDELLI F. E ROMEI P. (a cura di), Atti della III Giornata di Studi. Oltre la Globalizzazione Resilienza/Resilience, Memorie Geografiche, Firenze, vol. 12, 2014, pp. 293-296.Ferrario_Memorie

FERRARIO C., MANGANO S., Immigrazione e lavoro in Italia: il caso del Piemonte, in «Annali di Ricerche e Studi di Geografia», serie l XV, 2009, pp. 9-38.SCARIN_LXV_1-2_2009_FERRARIO_MANGANO[1]

GAFFURI L., Africani di Castel Volturno, se è permesso, in «Meridione. Sud e Nord nel mondo», anno XVI, n. 3, luglio-settembre 2016, pp. 82-108.10. Gaffuri, Africani di Castel Volturno, MERIDIONE, 2016

GAFFURI L., “Le migrazioni internazionali come bene comune”, in VACCARELLI A. (a cura di), Studiare in Italia. Intercultura e inclusione all’università, FrancoAngeli, Milano, 2015, pp. 27-44.9. Gaffuri, Migrazioni internazionali, bene comune, ANGELI, 2015

GAFFURI L., Il 22° Rapporto Caritas/Migrantes 2012 sull’immigrazione in Italia, in «Geotema», n. 43-44-45, 2012, pp. 276-280.8. Gaffuri, Rapporto sull’immigrazione in Italia, GEOTEMA, 2012

GAFFURI L., Per una geografia delle migrazioni africane internazionali, in «Meridione. Sud e Nord nel mondo», anno X, n. 2, aprile-giugno 2010, pp. 71-109.7. Gaffuri, Migrazioni africane internazionali, MERIDIONE, 2010

GAFFURI L., Senza luogo: rom, sinti e società italiana, in «Tutto da capo», n. 4, 2005, pp. 84-108.5. Gaffuri, Senza luogo. Rom e Sinti, TUTTO DA CAPO, 2005

GAFFURI L., Migrazioni: luoghi dell’altro, identità culturali, cittadinanza, in «Geotema», n. 23, 2004, pp. 177-187.4. Gaffuri, Migrazioni, luoghi, identità culturali, GEOTEMA, 2004

DI MICHELE L., GAFFURI L. E NACCI M, Interpretare la differenza, Napoli, Liguori, 2002.1. Gaffuri et alii (a cura), Interpretare la differenza, LIGUORI, 2002

GAFFURI L., Società e territorio: l’immigrazione straniera in Abruzzo, in «Bollettino della Società Geografica Italiana», n. 3 2002, pp. 509-554.2. Gaffuri, Immigrazione in Abruzzo, BSGI, 2002

GAFFURI L., L’altrove qui e ora dell’altro fra noi, in «aut aut», 310-311 (luglio-ottobre 2002), pp. 181-207.3. Gaffuri, L’altrove qui e ora dell’altro fra noi, AUT AUT, 2002

GAMBERONI E. e SAVI P., “Stranieri residenti e spazi urbani a Verona. Note di ricerca”, in ROMAGNOLI L. (a cura di), Spunti di ricerca per un mondo che cambia. Studi in onore di Emanuele Paratore, Roma, Edigeo, 2016, pp. 489-503.2016 GAMBERONI – SAVI

GAMBERONI E., MAMBULU F., “Seconde generazioni e formazione universitaria: il caso del Veronese”, in MARCHESINI S. N. MARTINELLI, PAINI A., ROSSI M. (a cura di), Seconda e terza generazione. Integrazione e identità nei figli di immigrati e coppie miste. Second and Third Generation. Integration and Identity in Children of Migrants and Mixed Couples, Verona, Alteritas- Interazione tra i popoli, 2014, pp. 217-229.2014 GAMBERONI – MAMBULU

GAMBERONI E., MANDELLI E., Migranti senegalesi, mutualità e solidarietà: tutela per la vita … e per la morte, in G. DE SANTIS (a cura di), «Salute e solidarietà». Decimo Seminario Internazionale di Geografia Medica (Roma, 16-18 dicembre 2010). Atti in onore di Cosimo Palagiano, Perugia, Guerra Edizioni, 2012, pp. 513-524.2012 GAMBERONI – MANDELLI

GAMBERONI E., MARAZZINI P., “Primavera araba e rifugiati: le risposte del territorio veronese”, in BRUSA C. (a cura di), Immigrazione e processi di interazione culturale,, «Geotema», 43-44-45, Bologna, Pàtron, 2011-2012, pp. 270-275.2011-2012 GAMBERONI-MARAZZINI

GAMBERONI E., FALL P. D., Movimenti migratori ed effetti sul territorio. Il caso di Podor (regione di Saint Louis, Senegal), in «Bollettino della Società Geografica Italiana», Roma, 2010, pp. 203-228.2010 GAMBERONI

GAMBINO S., “Lampedusa tra immigrazione e nuovi scenari geopolitici”, in KRASNA F. (a cura di), Migrazioni di ieri e di oggi. In cammino verso una nuova società tra integrazione, sviluppo e globalizzazione, Patron editore, Bologna, 2013, pp. 36-41.

GAMBINO S., “Salute e solidarietà in Etiopia” in DE SANTIS G. (a cura di), Salute e Solidarietà, Decimo Seminario Internazionale di Geografia Medica (Roma, 16-18.12.2010), Atti in Onore di Cosimo Palagiano, Perugia, Edizioni Guerra, 2012, pp. 181-196.

GAMBINO S., Lampedusa, porta d’Europa tra integrazione e conflittualità, in «Semestrale di studi e ricerche di Geografia», fascicolo 2, luglio-dicembre 2011, pp.129-130

MARENGO M., L’immigration italienne dans le canton de Vaud, entre constantes et mutations (1950-2017), in «Revue historique vaudoise», t. 125, 2017, pp. 63-75.MARENGO RHV-2017bozza –

MARENGO M, ALAIMO A., Traiettorie ed esperienze di vita migratoria degli Italiani della Svizzera romanda: tra finzione letteraria e racconto autobiografico, in «Geotema» – vol. tematico gruppo di lavoro AGeI – Media e Geografia, n. 50, 2016, pp. 24- 30.MARENGO-ALAIMO-TRAIETTORIE MIGRATORIE-2016

MARENGO M, “Geografia per l’intercultura”, in GIORDA C., PUTTILLI M. (a cura di), Educare il territorio – educare al territorio. La prospettiva geografica nella formazione, Roma, Carocci, 2011, pp. 55-64.MARENGO Ed Intercultura 2011

MARENGO M, LISI R. A., “Arrivi e ritorni: questioni (storie) di integrazione e di relazioni interculturali. Immigrazione e ritorni dall’estero ad Arezzo”, in IORIO M., SISTU G. (a cura di), Dove finisce il mare. Scritti per Maria Luisa Gentileschi, Cagliari, Sandhi, 2010, pp. 213-224.MARENGO- ARRIVI E RITORNI x GENTILESCHI-2010

MARENGO M., Trajectoires, filières, mythes. Les parcours migratoires des Italiens du canton de Vaud (Suisse), in «Geographica Helvetica», n. 3, 2005, pp. 178-183.MARENGO trajectoires 2005

MARENGO M., “Intercultural dynamics in local urban contextes. The challenge of Swiss and foreign women in the agglomeration of Lausanne”, in CORTESI G., CRISTALDI F., DROOGLEEVER FORTUIJN J. (a cura di), Gendered cities: identities, activities, networks. A life course approach, Roma, Società Geografica Italiana-U.G.I., 2004, pp. 199-210.MARENGO-GENDER ROMA-INTERCULTURAL PLACES-2004

MARENGO M., “Les lieux d’interculturalité: lieux d’échange, de construction et reconnaissance des identités”, in BOUMAZA N. (a cura di), Relations interethniques dans l’habitat et dans la ville, Paris, L’Harmattan, 2003, pp. 357-371.MARENGO-GRENOBLE- INTERCULTURALITE 2003

MARENGO M., “Le risorse interculturali nelle dinamiche urbane contemporanee”, in CALAFIORE G., PALAGIANO C., PARATORE E. (a cura di), Vecchi territori, nuovi mondi: la geografia nelle emergenze del 2000, Atti del XXVIII Congresso Geografico Italiano, Roma, Edigeo, 2003, pp.460-467.MARENGO-CongGeoRoma-v1-INTERCULTURA 2003

MARENGO M., “Interculturality: A Preferential Path In The Search For A New Urban Social Equilibrium?”, in SCHNELL I., OSTENDORF W. (a cura di), Studies in Segregation and De-segregation, Avebury, London, 2002, pp. 87-103.MARENGO-SEGREGATION-INTECULTURALITY 2002

MARENGO M., L’immigrée italienne sur le marché du travail suisse. Le cas du canton de Vaud, in «Revue suisse d’Economie politique et de Statistique», vol. 129 (3), 1993, pp. 385-399.MARENGO M- Revue suisse d’Economie politique et de Statistique, vol. 129 -1993-III-9

MEINI M., Seconde generazioni. Vite e territori in movimento, Laboratorio MoRGaNA – DiBT Università del Molise, 2017.MEINI_Seconde generazioni Vite e territori in movimento_2017

MEINI M., (a cura di), Governance multiculturale e associazionismo straniero. Percorsi di integrazione dei nuovi cittadini a Pontedera, Pontedera, Tagete Edizioni, 2015.MEINI_Governance multiculturale e associazionismo straniero_2015

MEINI M., “La componente etnica della popolazione come fattore di cambiamento nella città contemporanea. Il caso della Toscana”, in CASSI L., MEINI M., (a cura di), Fenomeni migratori e processi di interazione culturale in Toscana, Bologna, Pàtron, 2013, pp. 29-79.MEINI_La componente etnica della popolazione come fattore di cambiamento nella città contemporanea_2013

MEINI M., “Nuovi percorsi di governance multiculturale. La cittadinanza attiva degli immigrati stranieri nelle città toscane”, in CASSI L., MEINI M., (a cura di), Fenomeni migratori e processi di interazione culturale in Toscana, Bologna, Pàtron, 2013, pp. 113-125.MEINI_Nuovi percorsi di governance multiculturale_2013

MEINI M., I laboratori dell’intercultura come utopia costruttiva, in «fare form@zione», n. 1, 2012, pp. 123- 141.MEINI_I laboratori dell’intercultura come utopia costruttiva_fare form@zione_2012

MEINI M., Territorio e immigrazione straniera: dieci anni di esperienze di ricerca attraverso inchieste sul campo, in «Geotema», 2012, n. 43-44-45, pp. 93-100.MEINI_Territorio e immigrazione straniera_Geotema_2012

MEINI M., “L’insediamento di popolazione extracomunitaria in Italia: dalla precarietà alla stabilizzazione”, in DI BLASI A. (a cura di), Geografia Dialogo tra generazioni. Atti del XXIX Congresso Geografico Italiano, Bologna, Pàtron, 2005, vol. II, pp. 411-418.MEINI_L?insediamento di popol azione extracomunitaria in Italia dalla precarieta alla sta bilizzazione_Atti CGI_2005

MEINI M., Cercando di misurare “colorate tracce volatili”, in «Geotema», 2004, n. 23, pp. 135-144.MEINI_Cercando di misurare colorate tracce volatili_Geotema_2004

CASSI L., MEINI M., Analyse der ausländischen Wohnbevölkerung auf den Maßstabsebenen des italienischen Staates, der Region Toscana und der Stadt Florenz, Atti del Convegno “Transkontinentale Migration im Mittelmeerraum”, hrsg. von Rolf Monheim, Bayreuther Geowissenschaftliche Arbeiten, Band 24, Bayreuth, 2004, pp. 109-126.CASSI e MEINI_Transkontinentale Migration im Mittelmeeraum_2004

MONTANARI A., “Early International Research Activities”, in MARRA E., MELOTTI M. (eds.) Mobilities and Hospitable Cities, Cambridge Scholars Publishing, Newcastle upon Tyne, 2018, pp.38-57. Open access: https://www.researchgate.net/profile/Armando_Montanari

MONTANARI A., STANISCIA B., “Young Italians on the move” in GLORIUS B., DOMÍNGUEZ-MUJICA J. (eds.) European mobility in times of crisis. The new context of European South-North migration, Transcript, Bielefeld, 2017, pp. 49-73. Open access: https://www.researchgate.net/profile/Armando_Montanari

MONTANARI A., Europa, crocevia dei giovani, in «PLATINUM», Ricerca& Innovazione, n.11, 24 luglio 2017, p.93. Open access: https://www.researchgate.net/profile/Armando_Montanari

PUMARES P., GONZÁLEZ-MARTÍN B., MONTANARI A., STANISCIA B., Reciprocal youth mobilities between Italy and Spain: A question of elective affinities, in «Population, Space, Place», 2017, pp.1-12. Open access: https://www.researchgate.net/profile/Armando_Montanari

BERTAZZONI G., GARRAMONE A., LONDEI A., MONTANARI A., “Il pronto soccorso come osservatorio della mobilità umana invisibile: il caso del Policlinico Umberto I” in MAGISTRI P. (a cura di) Geografia e Nuovo Umanesimo, UniversItalia, Roma, 2016, pp.173 – 205. Open access: https://www.researchgate.net/profile/Armando_Montanari

BERTAZZONI G., GARRAMONE A., PIETROBONO C., SUPPA M., GRASSO F., MONTANARI, A., The accident and emergency department as monitoring centre of human mobility: the Bangladesh experience, in «Prevention & Research», 5(1), 2016, pp. 1-8. Open access: https://www.researchgate.net/profile/Armando_Montanari

MONTANARI A., PALUZZI E., Human mobility and settlement patterns in eight countries to the Italian regions of Lombardy, Veneto, Tuscany, Lazio and Sicily, in «Hungarian Geographical Bullettin», 65 (4), 2016, pp.331-344. Open access: https://www.researchgate.net/profile/Armando_Montanari

MONTANARI, A., STANISCIA, B., “Europe and its territories in global human flows”, in PAIN K., VAN HAMME, G. (eds), Changing Urban and Regional Relations in a Globalizing World: Europe as a Global Macro-Region, Edward Elgar, Cheltenham Gloss, UK, 2014, pp. 78-99. Open access: https://www.researchgate.net/profile/Armando_Montanari

MONTANARI A. (ed.), Urban coastal area conflicts analysis methodology. Human mobility, climate change and local sustainable development, SECOA FP7 Research Project, Vol. 4., Sapienza Università Editrice, Rome, 2013. Open access: https://www.researchgate.net/profile/Armando_Montanari

OMENETTO S., «Io sono la vite, voi tralci». I missionari italiani e la vitivinicoltura, Fondazione Migrantes, TAU editore, Todi, 2017.

OMENETTO S., Geografia e spazio sacro. Il processo di costruzione sociale dei gurdwara, in «Semestrale di Studi e Ricerche di Geografia», fascicolo 2, luglio-dicembre 2017, Roma, pp. 63-75.Omenetto-Geografia e spazio sacro

OMENETTO S.,Missionari italiani e la diffusione della viticoltura”, in CRISTALDI F., LICATA D. (a cura di.), Nel solco degli emigranti. I vitigni italiani alla conquista del mondo, Mondadori Bruno, Milano, 2015, pp. 49-57.Omenetto-I missionari italiani e la diffusione della vitivinicoltura

OMENETTO S., Dio non ha passaporto. I gurdwara dal Punjab all’Italia, in «Studi e materiali di Storia delle religioni», n. 2, 2015, pp. 616-650.Omenetto_Dio non ha passaporto. Il Gurdwara dal Punjab a Sabaudia

STANISCIA B., La movilidad internacional de los jóvenes italianos altamente calificados: Motivaciones, experiencias y expectativas, in «Iztapalapa. Revista de ciencias sociales y humanidades», 84, 2018, pp. 49-73. Open access:  http://revistaiztapalapa.izt.uam.mx/index.php/izt/issue/archive.

STANISCIA B., MONTANARI A., “Young Italians on the move”, in GLORIUS B. AND DOMÍNGUEZ-MUJICA J. (eds), European Mobility in Times of Crisis. The new context of European South-North Migration, transcript, Bielefeld, 2017, pp. 49-73. Open access: https://www.researchgate.net/profile/Barbara_Staniscia

PUMARES P., GONZÁLEZ-MARTIN B., MONTANARI A., STANISCIA B., Reciprocal Youth Mobilities between Italy and Spain: A Question of Elective Affinities, in «Population, Space and Place», https://doi.org/10.1002/psp.2113.

GALLO G., STANISCIA B., Italian youth mobility in the last two decades: an overview in eight selected EU countries, in «Hungarian Geographical Bulletin», 65(4), 2016, pp. 345-360. Open access: http://www.mtafki.hu/konyvtar/hungeobull_65_4_4_en.html.

MENDOZA C., STANISCIA B., ORTIZ GUITART A., Migración y movilidad de las personas calificadas: nuevos enfoques teóricos, territorios y actores, in «Biblio 3W – Revista Bibliográfica de Geografía y Ciencias Sociales», XXI (1.166), 2016. Open access: http://www.ub.edu/geocrit/bw-ig.htm.

MONTANARI A., STANISCIA B., “Human mobility. An issue of multidisciplinary research”, in DOMÍNGUEZ-MUJICA J. (ed), Global Change and Human Mobility, Springer, Singapore, 2016, pp 1-23. Open access. https://www.researchgate.net/profile/Barbara_Staniscia

MONTANARI A., STANISCIA B., Higher Education Sector, international networks and 7th Framework Programme: a case study from Italy, in «Rivista Geografica Italiana», 125, 2016, pp. 569-594. Open access. https://www.researchgate.net/profile/Barbara_Staniscia

MONTANARI A., STANISCIA B., “Europe and its territories in global human flows”, in PAIN K., VAN HAMME G. (eds), Changing Urban and Regional Relations in a Globalizing World: Europe as a Global Macro-Region, Edward Elgar, 2014, pp. 78-99. Open access. https://www.researchgate.net/profile/Barbara_Staniscia

MONTANARI A., STANISCIA B., International tertiary students: is Rome an attractive destination?, in «Eurolimes», 17, 2014, pp. 169-183. Open access. https://www.researchgate.net/profile/Barbara_Staniscia

PAGANO A., TERRANOVA G., “African and Asian migration in Italy: features, flow and routes”, in Cavasola S. e De Mucci R. (eds), 21st Century Migrations: Fluxes, Policies and Politics, Roma: LUISS Press, 2017, pp. 123-135.PAGANO e TERRANOVA – African and Asian migration in Italy. features, flow and routes 2017

PAGANO A., “La France au défi d’une géopolitique de la connaissance. L’attraction du capital humain qualifié italien”, in Outre-Terre, Revue Européenne de Géopolitique, Paris: Edition Glyphe, n. 33-34, pp. 297-306.PAGANO – La France au defi d? une géopolitique de la connaissance. L’attraction du capital humain qualifié italien

Link utili

in progress

Membri del gruppo

Raffaella Afferni (Università del Piemonte Orientale); Fabio Amato (Università di Napoli L’Orientale); Alessandro Arangio (Università di Messina); Enrico Bernardini (Università di Genova); Giuseppe Borruso (Università di Trieste); Carlo Brusa (Università del Piemonte Orientale); Donatella Carboni (Università di Sassari); Bernardo Cardinale (Università di Teramo); Laura Cassi (Università di Firenze); Fabiana D’Ascenzo (Università dell’Aquila); Simone De Andreis (Università di Genova);Alessia De Nardi (Università di Padova); Carla Ferrario (Università del Piemonte Orientale); Emanuela Gamberoni (Università di Verona); Luigi Gaffuri (Università dell’Aquila); Cristiano Giorda (Università di Torino); Alfonso Giordano (Università Niccolò Cusano); Teresa Graziano (Università di Catania); Francesca Krasna (Università di Trieste); Marina Marengo (Università di Genova); Nadia Matarazzo (Università di Napoli Federico II); Monica Meini (Università del Molise); Armando Montanari (Università di Roma La Sapienza); Silvia Omenetto (Università La Sapienza); Antonietta Pagano (Università Niccolò Cusano); Andrea Riggio (Università di Cassino); Rosy Scarlata (Università di Teramo); ); Maria Sorbello (Università di Catania); Barbara Staniscia (Università di Roma La Sapienza); Marcello Tanca (Università di Cagliari);  Giuseppe Terranova (Università Niccolò Cusano);  Nicoletta Varani (Università di Genova)

 

Add a Comment