Nuove tecnologie per la conoscenza e la gestione del territorio

 

Obiettivi

Principali eventi di interesse 

Bibliografia di riferimento

Link utili

Membri del gruppo

Video

 

Life changing places
Craig & Karl
Copertina di Lufthansa Magazin
ottobre 2017

Obiettivi del gruppo

La crescente disponibilità di informazione geografica, anche nel quadro del diritto alla partecipazione, informazione e giustizia sulle questioni ambientali (Principio 10 di Rio e Convenzione di Aarhus), il rapido sviluppo di nuove tecnologie di gestione dei dati geografici (dai droni, ai WebGIS, al mobile-GIS), offrono l’opportunità di attuazione di una cittadinanza sostenibile non immaginabile fino a pochi anni fa e di una nuova governance dei territori.
Tuttavia questa transizione necessita di una riflessione sulle conoscenze, i processi decisionali, l’accesso e l’uso delle nuove tecnologie superando il digital divide.
Le opportunità aperte dall’approccio alla digital earth oltre alla facilitazione tecnica nella condivisione dei dati territoriali, possono rispondere alla sfida di costruire decisioni territoriali multiscalari e inclusive alla luce degli obiettivi di sostenibilità al 2030.
A partire da una riflessione sulle implicazioni sociali della GIScience il gruppo intende affrontare il ruolo che una diffusione delle tecnologie e delle informazioni geografiche assume nel generare una migliore conoscenza e gestione del territorio.
Il gruppo si propone di attivare un luogo di condivisione e interscambio di conoscenze, esperienze e pratiche tra ricerca, cittadinanza, pubblica amministrazione, imprese, a partire da un primo elenco di tematiche e linee di ricerca, da integrare e arricchire:

  • Drones for good
  • Geo for All e Digital Earth, cittadinanza sostenibile, inclusione, empowerment
  • Geoportali e Infrastrutture dati territoriali nelle amministrazioni pubbliche
  • GIScience: geografie e società, Voluntary e Involuntary geography
  • Il programma Copernicus: generare nuove opportunità
  • Lavoro decente e formazione: Geoskills e geo opportunities, quali percorsi formativi per i professionisti dell’informazione geografica
  • Pianeta, prosperità, partership, popolazione, pace – Informazione geografica, nuove tecnologie e obiettivi di sostenibilità al 2030
  • Processi decisionali inclusivi, gestione di conflitti, tecnologie: PGIS e PPGIS
  • Software geografico open source e tecnologie dell’informazione geografica a basso costo: gestire i nuovi commons
  • Spatial turn, tecnologie dell’informazione geografica e dialogo tra discipline

 

 

Altri video

 

 

 

Principali eventi di interesse del gruppo

FOSS4G-IT: Convegno su Software e Dati Geografici Free e Open Source, Roma, 19-22 febbraio 2018
EUROGEO Annual Conference (European Association of Geographers): Geography for all, Colonia, 15-17 marzo 2018
EUGEO Biennial Congress (Association of Geographical Societies in Europe)
Convegno AIC (Associazione Italiana di Cartografia) – Benevento, 8-10 maggio 2018
AGILE Conference (Association of Geographic Information Laboratories in Europe): Geospatial Technologies for All – Lund, 12-15 giugno 2018
GI Forum 2018 Salzburg: Me Places Spaces – 3-6 luglio 2018
Conferenza Nazionale ASITA (Federazione Italiana delle Associazioni Scientifiche per le Informazioni Territoriali e Ambientali) – Bolzano, novembre 2018

Bibliografia di riferimento

Blaschke T, Strobl J, Schrott L, Marschallin R, Neubauer F, Koch A, Beinat E, Heistracher T, Reich S, Leitner M, Donert K. (2012), “Geographic Information Science as a common cause for interdisciplinary research”, in Gensel J, Josselin D, Vandenbroucke D. (eds), Bridging the Geographic Information Sciences, International AGILE’2012 Conference, Avignon (France), April, 24-27, 2012, Springer, p. 411-426

Capineri C, Rondinone A. (2011), “Geografie (in)volontarie”, Rivista Geografica Italiana, 118

Capineri C., Haklay M., Huang H., Antoniou V., Kettunen J., Ostermann F., Purves R. (2016) (eds.), European Handbook of Crowdsourced Geographic Information, Uniquity Press

Casagrande G., Sik A., Szabó G. (2018), Small Flying Drones. Applications for Geographic Observation, Springer

Casti, E. (2015), Reflexive Cartography. A New Perspective on Mapping, Elsevier, Amsterdam, Oxford, Waltham

Chamayou G.A. (2015), Theory of the drone, The New Press, New York

Choi-Fitzpatrick A. (2014), “Drones for good: technological innovation, social movements and the state”, J Int Aff 68(1), pp 1–18

Gensel J, Josselin D, Vandenbroucke D. (2012), (eds), Bridging the Geographic Information Sciences, International AGILE’2012 Conference, Avignon (France), April, 24-27, 2012, Springer

Gewin V. (2004), “Mapping opportunities”, Nature, 427, pp 376–77

Goodchild M.F. (2007), “Citizens as sensors: the world of volunteered geography”, GeoJournal 69, pp 211–21

Goodchild M.F. (2010), “Assuring the quality of volunteered geographic information”, Spatial Statistics, pp 110-120

Goodchild M.F. (2012), “The future of digital earth journal”, Ann GIS 18(2), pp 93–98

Klinkenberg B. (2007), “Geospatial Technologies and the Geographies of Hope and Fear”, Annals of the Association of American Geographers, 97(2), pp 350–360

Longley PA, Goodchild MF, Maguire DJ, Rhind DW (2015), Geographic Information Science and Systems, Wiley

Mahdavi-Amiri A, Alderson T, Samavati F. (2015), “A survey of digital earth”, Comput Graph 53 1146, (B), pp 95–117

National Research Council (2016), Fostering Transformative Research in the Geographical Sciences, The National Academic Press, Washington

Onsrud H., Kuhn W. (2015), Advancing Geographic Information Science: The Past and Next Twenty Years, GSDI Association Press

Sui Z.D. (2011), “Legal and ethical issues of using geospatial technologies in society”, in Nierges T, Couclelis H, McMaster R (eds.), The Sage handbook of GIS and society, Sage, 2011, pp 504-524

UNESCO (2016), Education for people and planet: Creating sustainable futures for all, New Global Education Monitoring Report series, Paris, UNESCO

Yuan M. (2015), “Frontiers of GIScience: Evolution, State-of-Art, and Future Pathways” in Thenkabail P (ed.) Remote Sensing Handbook, Vol 1, Remotely Sensed Data Characterization, Classification, and Accuracies, Taylor and Francis, pp 445-453

 

 

Link utili

… intanto partiamo dagli eventi

http://foss4g-it2018.gfoss.it/

http://www.eurogeography.eu

https://agile-online.org/index.php/conference/conference-2018

https://www.gi-forum.org/

 

 

Geo for All – http://www.geoforall.org/

ICA Commission on Open Source Geospatial Technologies – http://opensourcegeospatial.icaci.org/

United Nations Committee of Experts on Global Geospatial Information Management (UN-GGIM)

http://ggim.un.org/

alte cose in arrivo…

 

Membri del gruppo

in arrivo a breve

 

 

Video

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Add a Comment