Tag: participatory mapping

Geotema Supplemento 2019

Marisa Malvasi La distribuzione degli ethnoscapes a Monza e l’impronta sulla fisionomia della città A Monza il fenomeno migratorio si è verificato in tempi lievemente successivi rispetto alla vicina Milano, ma fin dall’inizio la città ha percepito i segni della presenza dei nuovi venuti anche negli esercizi commerciali da loro gestiti che, specie nel settore

Geotema Supplemento 2019

Laura Lo Presti Mapclash: sulle fratture e ricomposizioni degli «spazi cartografici» della geografia culturale A partire dagli anni Ottanta, la critica della ragione cartografica ha acceso intensi dibattiti all’interno della geografia. Per molti geografi, le mappe costituiscono delle rappresentazioni riduttive e inerti dello spazio; per altri si tratta di pericolosi strumenti in grado di manipolare