Geotema 57

Caterina Barilaro

Nuovi modelli di riordino territoriale e di sviluppo locale nell’area delle Serre calabresi. Il ruolo del Parco Regionale

Icona di un paesaggio che costituisce un unicum, il Parco Regionale delle Serre è incastonato in uno tra i gruppi montuosi meno conosciuti ma anche più belli dell’intero bacino del Mediterraneo, che detiene un patrimonio naturale e culturale composito, poco valorizzato e, spesso, latente. Il Parco, con i suoi valori naturali e culturali, sta svolgendo il ruolo di attore dello sviluppo locale e del riordino territoriale di un’area che finora è stata l’emblema della marginalità e dell’abbandono. I comuni dell’area protetta, infatti, stanno tentando di costruire una rete tra loro, riterritorializzando le economie con azioni finalizzate a fare emergere le Serre come «luogo di valore».

Abstract: New Models of Territorial Reorganization and Local Development in the Serre of Calabria. Regional Park’s Role

Serre Regional Park, icon of a landscape that is an unicum, is set in the Calabrian Serre, one of the most beautiful mountain in the Mediterranean area, but less known. This Park has a natural and cultural heritage composite, even if underestimated and often lethargic.
This protected area, with its natural and cultural values, is playing the role of local development and territorial reorganization of an area that, until now, has been a symbol of marginality and desertion. The territories of the protected area are trying to build a network between themselves and the Park, want to revitalize the economies, but, above all, they want to reinterpret the territory as a «place of value».

Parole chiave: Calabria, Parco Regionale delle Serre, sviluppo locale

Keywords: Calabria, Serre Regional Park, local development

scarica PDF

57_22_BARILARO