Written by 12:26 Articoli, Geotema 57

Geotema 57 – Coesione europea e strategie di soft planning: tracce di una ricentralizzazione dello sviluppo. Alcune evidenze in Sicilia

Maurizio Giannone

Coesione europea e strategie di soft planning: tracce di una ricentralizzazione dello sviluppo. Alcune evidenze in Sicilia

Le politiche di coesione territoriale dell’Unione europea mettono in discussione i principi dello sviluppo locale. Nonostante la Commissione europea abbia adottato un approccio place-based, sembra che le sue azioni di pianificazione soft si stiano muovendo in direzione di una centralizzazione delle funzioni decisionali. Lo sviluppo del PO FESR 2014-2020 in Sicilia nei settori del turismo e della cultura ne offre una concreta dimostrazione.

Abstract: European Cohesion and Soft Planning Strategies: Traces of a Development Centralization. Some Evidence in Sicily

The territorial cohesion policies of the European Union call into question the principles of local development. Although the European Commission has adopted a place-based approach, it seems that its actions of soft planning are moving towards a centralization of decision-making functions. The implementation of the PO FESR 2014-2020 in Sicily in the sectors of tourism and cultural  heritage provides concrete demonstration of this.

Parole chiave: coesione territoriale, sviluppo locale, soft planning, turismo

Keywords: territorial cohesion, local development, soft planning, tourism

scarica il PDF

57_03_GIANNONE
(Visited 1 times, 1 visits today)
Close