Edoardo Boria Gli ambigui intrecci della geografia e della cartografia con il potere: il caso del concetto di confine naturale nell’Italia liberale L’articolo intende verificare i rapporti tra pensiero geografico, cartografia e discorsi di potere indagando l’evoluzione del concetto di confine naturale e la sua divulgazione popolare tra l’Unità d’Italia e la Grande Guerra. La