Primo seminario del gruppo AGeI “Geopolitica: teorie, metodi e applicazioni nel campo della geografia politica”

Lunedì 6 e 7 Febbraio nella facoltà di scienze politiche in Sapienza si terrà il primo seminario del gruppo AGeI “Geopolitica: teorie, metodi e applicazioni nel campo della geografia politica”.

L’incontro si intitola: “Dove. La dimensione situata del potere: perché conta, quanto conta, come indagarla”.

Si discuterà del rapporto tra posizione e potere. Se la posizione non contasse non ci sarebbe uno spazio politico e dunque neanche una riflessione geografico-politica. La dimensione situata può, ovviamente, assumere varie forme e caratteri, ma è necessariamente costitutiva di qualsiasi possibilità di fondare una geopolitica a base geografica. Dove avviene un evento o dove si distribuisce un fenomeno non possono essere considerate informazioni incidentali da chi fa geografia, ma devono offrire chiavi di comprensione di una situazione.

Il seminario invita a riflettere e confrontarsi sui caratteri naturali e antropici più favorevoli a rendere un luogo o un’area particolarmente adatta per specifiche dinamiche politiche e attrattiva per progetti di potere, non limitandosi ad analizzare il versante empirico dei casi analizzati ma soprattutto estendendo la riflessione a considerazioni di tipo teorico.

Sarà possibile seguire l’incontro anche in streaming, collegandosi all’indirizzo https://www.youtube.com/@rivistasemestrale.geografi2263/streams

In allegato potete consultare il programma dettagliato con tutte le informazioni logistiche del caso.

Locandina seminario AGeI_6-7 febbraio_def

Add a Comment