Cagliari, 17 ottobre – 3 novembre 2019: COSMOMED – Tracce di cosmopolitismo intorno al Mediterraneo. Migrazioni, memorie e attualità

Marcello Tanca segnala l’evento

COSMOMED – Tracce di cosmopolitismo intorno al Mediterraneo. Migrazioni, memorie e attualità

che si svolgerà a Cagliari dal 17 ottobre al 3 novembre 2019.

Riprendendo quanto pervenuto nella segnalazione, l’evento

prevede un convegno scientifico, una mostra, laboratori e performances ed è legato al progetto di ricerca interdisciplinare (e co-finanziato dalla Fondazione di Sardegna e dalla Regione Autonoma della Sardegna e coordinato da Raffaele Cattedra) a cura del Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali, con i Dipartimenti di Scienze Politiche e Sociali, e di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura dell’Ateneo. Come si evince dal titolo gli eventi ruotano intorno alla costruzione di un dialogo e di una riflessione sul significato del cosmopolitismo, visto da una prospettiva comparativa, interdisciplinare e aperta alla ricerca di nuove domande su un concetto, su situazioni de facto e su pratiche sociali in continua ridefinizione.

L’intero evento COSMO-MED ospitato presso il Lazzaretto propone un omaggio simbolico a questo luogo di Cagliari e alle figure di due intellettuali scomparsi di recente: l’antropologo Giulio Angioni e il poeta e traduttore Marc Porcu, la cui vita, opere e impegno civile ci hanno lasciato importanti “tracce” di sguardi e di prospettive cosmopolite sul mondo.

Maggiori informazioni nei file PDF che seguono, scaricabili rispettivamente QUI, QUI e QUI.

Progetto COSMO_MED

 

Calendario Eventi COSMOMED (11 ottobre)

 

A3_curve_2

Add a Comment