Carrara, 22-25 marzo: Geofesta 2018

Riceviamo da Margherita Azzari e con piacere diamo diffusione all’informazione che riguarda l’evento “Geofesta 2018”, che si terrà tra il 22 e il 25 marzo 2018 a Carrara e che si descrive come segue:

“Una festa per la Geografia nella città di Carrara. Nei palazzi e nelle piazze della città si svolgeranno mostre, incontri, dibattiti, giochi, laboratori per adulti e bambini, musica e prodotti tipici con l’intento di promuovere la cultura geografica.

Alla festa parteciperanno: Archivio di Stato di Carrara, Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (Direzione nazionale; Sezione Liguria; Sezione Toscana); Associazione dei Geografi Italiani; Associazione Italiana di Cartografia, Associazione Meteo Apuane, Associazione Surus, Centro Italiano per gli Studi Storico Geografici, ESRI Italia, GISLab (dipartimento di Studi umanistici, Università di Trieste), Istituto Comprensivo di Carrara e Paesi a monte, Istituto Geografico Militare, Istituto Professionale di Stato Giuseppe Minuto, Istituto Statale di Istruzione Superiore Domenico Zaccagna, LabGeo (Dipartimento SAGAS, Università di Firenze), Legambiente Toscana, Società di Studi Geografici, Società Geografica Italiana, SOS Geografia, Università degli Studi di Firenze.

I numerosi eventi in programma saranno realizzati grazie alla collaborazione di numerose istituzioni: Accademia delle Belle Arti di Carrara, Camera di Commercio di Massa e Carrara, Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara , Coldiretti di Massa e Carrara, Associazione “Zaccagna ieri e oggi” e con il contributo di: AIIG nazionale, AIIG Toscana, Regione Toscana – Consiglio Regionale, Università degli Studi di Firenze

Patrocinio di:
Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, Associazione dei Geografi Italiani; Associazione Italiana di Cartografia, Comune di Carrara, Provincia di Massa e Carrara, Regione Toscana, Società di Studi Geografici, Società Geografica Italiana, Università degli Studi di Firenze.

Organizzazione:
AIIG Sezione Liguria e Toscana, LabGeo (Dipartimento SAGAS, Università di Firenze), SOS Geografia

 

Contributo di:

Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, Regione Toscana, Università degli Studi di Firenze”

 

Per il programma e ulteriori approfondimenti, consultare il file allegato.

Add a Comment