Conferenza AISRE – Sessioni organizzate da Eurac Research – Istituto per lo Sviluppo Regionale

Elisa Ravazzoli segnala tre sessioni della

Conferenza Annuale dell’Associazione Italiana di Scienze Regionali

che si terrà a l’Aquila dal 16 al 18 settembre 2019. La deadline per la presentazione di contributi è appena stata estesa al 29 marzo (anche se al momento nel sito risulta presente ancora la vecchia data; la comunicazione dell’estensione ci perviene proprio da Elisa Ravazzoli). Invitiamo i lettori che fossero interessati ad approfondire a seguire il link segnalato in fondo. Il testo del messaggio:

  1. Una sessione è dedicata ai beni comuni rurali in territorio montano. La sessione si prefigge di riflettere sul concetto di bene comune rurale nelle montagne italiane ed europee, partendo dai seguenti elementi: 1. Le specificità montane di tali beni, 2. Diversi modelli di gestione, 3. Il ruolo dei comuni montani rurali nei rapporti dialettici tra vecchi e nuovi abitanti, 4. Gli spazi dell’innovazione (sociale), 5. Il confronto con le esperienze non rurali.

Organizzatori: Cristina Dalla Torre, Andrea Omizzolo, Elisa Ravazzoli, Andrea Membretti

  1. Una sessione è dedicata all’innovazione sociale nelle aree montane.  La sessione esplora l’innovazione sociale come processo territoriale. L’innovazione sociale non accade semplicemente nello spazio ma è inserita in contesti socio-politici, culturali, istituzionali ed economici specifici che ne influenzano l’emergere e ne definiscono il percorso di sviluppo. La sessione analizza l’innovazione sociale a partire dalle seguenti prospettive: a) le trasformazioni dei modelli socio-economici e culturali di riferimento legate al processo di innovazione sociale; b) gli impatti sullo sviluppo locale e regionale in termini di resilienza della comunità, benessere socio-economico, coesione sociale; c) le nuove prospettive di sviluppo territoriale; d) gli spazi di innovazione sociale.

Organizzatori: Elisa Ravazzoli, Cristina Dalla Torre

  1. Una sessione è dedicata al rapporto tra cambiamenti climatici e cambiamenti della popolazione. The session calls for contributions exploring the interweave of Climate Change, Land Use and Socio-Demographic Transformations in the Alps and Apennines. The focus will be in particular on Migration Flows to and from these territories, as indicators of fragility but also attractiveness of the mountains. Peculiar attention will be devoted to the role of environmental risks/hazards and to the rise of resilience opportunities, investigating potentially innovative utilization of the land due to phenomena as the global warming.

Organizzatori: Andrea Membretti, Elisa Ravazzoli, Stefan Schneiderbauer, Alessandra Faggian (GSSI)

Sito della conferenza: https://www.aisre.it/conferenza-annuale/call-for-paper

Add a Comment