Dimissioni del Ministro Fioramonti; Gaetano Manfredi Ministro per l’Università e la Ricerca (secondo una intervista al Presidente del Consiglio)

Durante le festività natalizie si è appreso dalla stampa e da comunicazioni dell’interessato via social media (QUI) che il Ministro Lorenzo Fioramonti, non avendo ottenuto il rifinanziamento da lui reputato necessario per raggiungere la “linea di galleggiamento” dell’Università e della ricerca (un miliardo di euro aggiuntivi), ha rassegnato le dimissioni dal suo ruolo la sera del 23 dicembre.

Si è poi appresa dalla stampa, nell’ambito delle comunicazioni di fine d’anno del Presidente del Consiglio (ad esempio QUI), l’intenzione del Governo di suddividere il MIUR in due ministeri, uno dedicato alla Scuola e uno a Università e Ricerca. Il primo verrebbe affidato alla precedente sottosegretaria, Lucia Azzolina; il secondo all’attuale Rettore dell’Università Federico II e Presidente della CRUI, Gaetano Manfredi. Queste intenzioni paiono confermate da numerose interviste successive, anche se al momento dell’uscita della Newsletter A.Ge.I. il sito del Ministero non riporta – ancora – né le dimissioni del Ministro né la notizia dei due nuovi ministri; il sito stesso, alla pagina “il Ministro”, mostra semplicemente una pagina vuota (consultato il 5 gennaio 2020, ore 22.09).

Add a Comment