Fare Geografia. Autori, testi e linee di ricerca della contemporaneità

Marcello Tanca coordina un ciclo di incontri dal titolo

Fare Geografia. Autori, testi e linee di ricerca della contemporaneità

I seminari si svolgeranno in modalità telematica tra novembre e dicembre 2020 e saranno incentrati sul rapporto tra società e ambiente terrestre, sulla geografia della comunicazione e gli immaginari territoriali, sulla storia della geopolitica. I geografi e le geografe che presenteranno ai frequentanti i risultati del loro lavoro di ricerca saranno Marco Maggioli (IULM Milano); Valentina Albanese e Teresa Graziano (Università di Bologna e Catania); Edoardo Boria e Matteo Marconi (Università Roma Tre).

E, da un successivo messaggio:

Tra novembre e dicembre 2020 di terrà il ciclo di incontri telematici FARE GEOGRAFIA – Autori, testi e linee di ricerca della contemporaneità. Patrocinati dai sodalizi geografici italiani, i seminari previsti saranno tre:
– il 25 novembre Edoardo Boria e Matteo Marconi (Sapienza – Università di Roma) parleranno del rapporto tra Vidal de la Blache e la geopolitica;
– il 1 dicembre Marco Maggioli (IULM MIlano) presenterà la traduzione italiana di Ecumene. Introduzione agli ambienti umani di Augustin Berque;
– il 10 dicembre Valentina Albanese (Università di Bologna) e Teresa Graziano (Università di Catania) presenteranno il loro libro Place, cyberplace e le nuove geografie della comunicazione: come cambiano i territori per effetto delle narrazioni online.
I seminari si svolgeranno sulla piattaforma Zoom. Le credenziali per partecipare sono le seguenti:

https://bit.ly/3lFuExh

Meeting ID: 989 8478 7611
Passcode: 4jByEu

Il programma e le informazioni sono disponibili nella locandina che segue e a QUESTO link Facebook.

Add a Comment