Maria Paradiso eletta nel board dell’ISC

Con piacere comunichiamo una bellissima notizia per la Geografia italiana.

Maria Paradiso (Università di Napoli Federico II) è stata eletta nel board dell’International Science Council, la massima istituzione scientifica a livello mondiale.

Maria Paradiso, Professore Ordinario di Geografia Politica ed Economica presso l’Università di Napoli Federico II,  Dipartimento di Studi Umanistici DSU, ha svolto per decadi e svolge un servizio attivo scientifico e di networking nell’IGU International Geographical Union. Ha contribuito a sviluppare sin dai primi anni 2000 una nuova branca della Geografia dedicata allo studio della Terra e delle persone connesse da Internet.  Fondatrice della prima Commissione di studi regionali in IGU, la  Mediterranean Basin Commission, dopo aver mantenuto in vita e sviluppato il progetto iniziale voluto da Adalberto Vallega, Maria nel 2010 è stata proposta ed eletta nell’Accademia Europea (Londra) coordinandone dal 2018 la Section Social Sciences, poi dal 2020 la Section Mobility,Governance, Environment, Space. Maria è attenta all’ inclusione di giovani ricercatori del paesi meno sviluppati nelle reti di ricerca e ad un’idea e pratica di scienza per la società.

Ulteriori informazioni QUI 

Add a Comment