Padova, 22/1: Conferenza “Global warming e unburnable carbon. Perché come e dove lasciare i combustibili fossili nel sottosuolo”

Massimo De Marchi informa della Conferenza

Global warming e unburnable carbon. Perché come e dove lasciare i combustibili fossili nel sottosuolo

che si terrà a Padova il 22 gennaio 2019.

Di seguito il testo del suo messaggio, con tutti i dettagli sull’evento:

Martedi 22 gennaio, dalle 14 alle 18 presso l’Aula Ederle, Palazzo Bo (via 8 Febbraio n. 2, Padova), si terrà la prima conferenza internazionale in Italia dal titolo: Unburnable Carbon. Perchè, come e dove lasciare i combustibili fossili nel sottosuolo. 

Il tema trattato è ancora poco dibattuto in Italia, ma di fondamentale importanza per contrastare i cambiamenti climatici ed aprire il dibattito su percorsi alternativi di sostenibilità e di transizione energetica.  Insieme a  Glada Lahn (Chatham House, the Royal Institute of International Affairs, Londra), Ivetta Gerasimchuk (Leading Researcher, International Institute for Sustainable Development, Ginevra) ed ai ricercatori del DICEA e DiSSGEA, verrà approfondito il concetto di “Unburnable carbon, leaving fossil fuels underground”, ossia il cosiddetto “petrolio non estraibile”. 
L’evento è organizzato dal Centro Levi Cases, che promuove ricerca e divulgazione sull’economia e tecnica dell’energia, in collaborazione con il  Master in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto (Dip. ICEA, Università di Padova) ed il gruppo di ricerca  geografica “Territori delle diversità ecologiche e culturali” del Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale (Università degli Studi di Padova). 

Add a Comment