Quaderno di lavoro “Commercio, Consumo e Città” in open access

Rosario Sommella ci segnala – e volentieri diffondiamo – la pubblicazione del primo quaderno di lavoro del PRIN 2015, coordinato da Lida Viganoni (Orientale di Napoli), dal titolo

Commercio, Consumo e Città (a cura di Lida Viganoni)

che è gratuitamente scaricabile (in versione .epub o .pdf) in open access dal link che segue:

http://ojs.francoangeli.it/_omp/index.php/oa/catalog/book/311

Come si legge nella descrizione, il

Quaderno è il prodotto della prima fase esecutiva del progetto di ricerca Commercio, consumo e città: pratiche, pianificazione e governance per l’inclusione, la resilienza e la sostenibilità urbane, finanziato dal Miur nell’ambito del bando 2015 dei Progetti di ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN).
Il progetto fa capo a sette Unità Operative di Atenei italiani e alla Universitat de Barcelona, che hanno scelto di porre al centro della propria attenzione gli spazi urbani e la multidimensionalità dei fenomeni che attualmente li caratterizzano, a partire dell’evoluzione delle relazioni che il commercio e il consumo manifestano con la città in alcuni spazi paradigmatici dei centri e delle periferie italiane.
Il Quaderno dà conto del lavoro fin qui svolto e delle scelte operate: l’approfondimento delle basi teoriche del dibattito scientifico nazionale ed internazionale sul rapporto tra commercio, consumo e città; il ruolo dell’Unità di coordinamento (Università “L’Orientale” di Napoli) finalizzato sia alla ricostruzione teorica, sia alla armonizzazione e integrazione dei differenti apporti delle altre Unità Operative; la progettazione dei casi di studio e alcuni specifici approfondimenti ovvero un Repertorio bibliografico e un’analisi del ruolo esercitato dalle Città metropolitane e dalle città medie.
Il fine ultimo del lavoro di ricerca è quello di fornire linee-guida allo scopo di promuovere inclusione sociale, resilienza urbano-commerciale e sostenibilità e, sulla scorta di pregresse esperienze di collaborazione e di ricerca attivate a scala sia nazionale che internazionale, nuovi strumenti per cogliere le recenti trasformazioni degli spazi e dei tempi delle città contemporanee.

Indice

Il Quaderno di lavoro, base di partenza della ricerca pag. 7

Parte I – Gli strumenti

Un repertorio bibliografico su commercio, consumo e città » 27
Le città medie nelle politiche di coesione 2014-2020 » 71
Città metropolitane e resilienza territoriale » 99

Parte II – Quadri urbani e scale di analisi: linee progettuali per i casi di studio

Spazi del commercio e luoghi del consumo: Napoli e la sua area metropolitana » 111
“Eating Bologna”: Mercato delle Erbe, Mercato di Mezzo, F.I.CO. Geografia di una “città à la carte” » 163
La nuova geografia del consumo e del commercio nelle città capoluogo d’Abruzzo: una prima lettura di base per il futuro quadro della ricerca » 175
Il commercio nelle aree urbane marchigiane tra vecchi e nuovi format: le sfide dell’innovazione » 193
Il commercio nella regione urbana milanese: geografie, trasformazioni, politiche pag. 203
Gerarchie territoriali e commercio in Sicilia » 213
Città metropolitana e Regioni a statuto speciale: il caso del Friuli Venezia Giulia » 221

Add a Comment