Rivista Geografica Italiana: pubblicazione del fascicolo 4/2022

l comitato editoriale della Rivista Geografica Italiana comunica la pubblicazione del fascicolo 4/2022 sul tema “Cibo e trasformazioni urbane. Varianti di foodification”. Il fascicolo monografico è stato curato da Panos Bourlessas, Mirella Loda e Matteo Puttilli ed è composto da cinque articoli che ricostruiscono il dibattito internazionale sul tema, aggiungendo anche nuovi casi di studio (Firenze, Bologna, Torino, Delhi). Nella rubrica Informazione bibliografica sono pubblicate dieci recensioni,  tra le quali ci piace segnalarne una dedicata all’ultima fatica di Bruno Latour, mancato mentre questo fascicolo era in stampa, e scritta da un recensore d’eccezione, Giuseppe Dematteis. Buona lettura! https://journals.francoangeli.it/index.php/rgioa/issue/view/1187

FASCICOLO N.4 (2022) – CIBO E TRASFORMAZIONI URBANE. VARIANTI DI FOODIFICATION

https://journals.francoangeli.it/index.php/regia/issue/view/1187

Articoli scientifici

Informazione bibliografica

  • Bruno Latour, Dove sono? Lezioni di filosofia per un pianeta che cambia (Giuseppe Dematteis)
  • Anselmo Roveda (a cura di) con le illustrazioni di Marco Paci, Atlante delle avventure. Atlante dei viaggi straordinari. Atlante dei luoghi immaginati (Sara Luchetta)
  • Mauro Van Aken, Campati per aria (Filippo Menga)
  • Flavia Cristaldi, Di qua e di là. Riflessioni di una geografa sulle migrazioni (Stefania Bonfiglioli)
  • Flavia Cristaldi, Come il gelso per la vite (Silvia Aru)
  • Alessandro Ricci, Carlotta Bilardi, Cartografia, arte e potere tra Riforma e Controriforma. Il Palazzo Farnese a Caprarola (Annalisa D’Ascenzo)
  • Barbara Pizzo, Giacomo Pozzi e Giuseppe Scandurra (a cura di), Mappe e Sentieri. Un’ introduzione agli studi urbani critici (Margherita Grazioli)
  • Leslie Kern, La città femminista. La lotta per lo spazio in un mondo disegnato dagli uomini (alice salimbeni)
  • Fulvio Toseroni, Strategie per la riduzione dei disastri. Governance del rischio e modelli di Disaster Risk Management per la costruzione di comunità resilienti (Eleonora Gioia)
  • Luca Dal Pozzolo, Il patrimonio culturale tra memoria, lockdown e futuro (Chiara Gallanti)

***

Add a Comment