Roma, tutti i martedì fino a settembre: “Periferie – Cultura urbana”

Ginevra Pierucci e Mattia Tebourski comunicano il programma dell’evento

Periferie – Cultura urbana

che si svolgerà tutti i martedì (si è già tenuto un primo incontro il 21 luglio) fino alla fine di settembre presso il Parco Appio (via dell’Almone 105 a Roma).

Nell’ambito dell’iniziativa “Appio estate”, l’evento si propone di riflettere, non di rado anche sotto la prospettiva della ricerca geografica, su Roma e alcune delle sue periferie. Partecipano anche artisti che, durante il talk, creeranno delle opere in tema con i luoghi in discussione.

L’ideazione degli incontri è a cura di Pierucci e Tebourski, che animano l’organizzazione Perìfera.

L’A.Ge.I. ha aderito alla richiesta di patrocinare la serie di incontri, che si tengono il martedì dalle 21 alle 22 nello spazio culturale di “Appio estate”.

Con l’avvertenza che potrebbe subire alcune modifiche, si riporta di seguito il programma pervenuto:

21 Luglio: il Trullo 

Con Mario D’Amico Fondatore del collettivo “Pittori Anonimi del Trullo” e Pino Lecce direttore del Teatro San Raffaele
Artista: Gojo

28 Luglio:  Prenestino e la strana storia del Lago Bullicante

Con Massimiliano Tabusi 
Artista: Teddy Killer 

4 Agosto: raccontiamo Primavalle

Con Luciano Villani , Giacomo Von Norman del collettivo di artisti Nemo, Collettivo per la Pineta Sacchetti “Pinacci Nostri”
Artista: Lola Poleggi

18 Agosto: Torpignattara e la multiculturalità religiosa di Roma Est 

Con Bruno Di Stefano (e Claudio Cerreti da confermare)
Artista: Chimp


25 Agosto: Rebibbia 

Con Daniele Pasqualetti, l’associazione Casale Alba 2, il Forum del Parco di Aguzzano
Artista: Hoek

1 Settembre:  Tor bella monaca e Torre Angela

Con Carlo Cellammare, Giorgio de Finis, Giulia Oddi

Gli incontri proseguiranno anche nel mese di settembre; se ne darà conto più in dettaglio in una prossima Newsletter.
Per maggiori informazioni si può consultare l’evento Facebook QUI (per la parte di programma denominata “Perìfera”, ore 21-22) o contattare Mattia Tebourski QUI.
L’accesso è gratuito ma, in considerazione delle norme anti-covid, potrebbe essere utile effettuare una prenotazione.
Qui sotto la locandina di agosto (scaricabile QUI); le iniziative di settembre saranno riportate in questo stesso post.

Add a Comment