Sbocchi occupazionali per i geografi: una buona notizia

Messaggio del Presidente A.Ge.I., Andrea Riggio:

Come sapete l’AGEI e gli altri sodalizi geografici che hanno dato vita al Coordinamento SOGEI stanno cercando, con ogni mezzo, di contrastare lo scarso riconoscimento in Italia della figura professionale del geografo al di fuori della scuola e delle università.

Uno dei problemi principali è il pressoché sistematico mancato inserimento dei titoli di studio in geografia (laurea L-6 e LM-80, dottorato, master) nei requisiti di ammissione dei concorsi pubblici.

Per questi motivi, l’Agei ritiene particolarmente importante e carico di significato l’inserimento della figura del geografo nel bando di concorso del Ministero dell’Ambiente da poco pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale [ndr: il Bando è riportato, per praticità di consultazione, alla fine di questo post; si consiglia comunque di riferirsi alla fonte diretta, il cui link è indicato più oltre] segnalato dal Presidente AIIG Riccardo Morri nel messaggio che potete leggere qui di seguito, ringraziandolo per la condivisione e l’invito alla diffusione. 

Come Presidente Agei invito tutti i geografi a porre un’attenzione particolare ai bandi di concorso. Anche coinvolgendo i laureandi e giovani laureati, vi prego di segnalarci analoghi progressi o, al contrario, perduranti sottovalutazioni della figura del geografo nei concorsi pubblici non strettamente legati alla scuola e all’università.

Il Presidente A.Ge.I., Andrea Riggio

 

Messaggio del Presidente dell’AIIG, prof. Riccardo Morri:

Carissime e Carissimi Colleghe e Colleghi

Vi informo con piacere che nella GU n.63 del 9-8-2019, è stato pubblicato il bando per Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessive duecentocinquantuno unità di personale non dirigenziale a tempo indeterminato da inquadrare nell’Area III, posizione economica F1, presso il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, nella sede unica di Roma.

http://riqualificazione.formez.it/…/concorso-ripam-minister…

Alla selezione per alcune di tali posizioni possono adire anche laureate e laureati nelle classi di Laurea L- 6 e LM-80.

Un risultato che va ascritto anche all’azione di sensibilizzazione condotta da AIIG – Associazione Italiana Insegnanti di Geografia e da Associazione dei geografi italiani – Association of Italian Geographers nei confronti degli enti e delle amministrazioni per il pieno riconoscimento delle competenze e delle professionalità delle laureate e dei laureati in geografia a sostegno del coordinamento informale delle/dei Presidenti/Coordinatori dei Corsi di Laurea nato qualche anno fa.

bando_ripam-mattm_05.08.19_def_rev7ago19_2

Add a Comment