Programma definitivo Giornate della Geografia 2018 – Padova

 

PROGRAMMA DEFINITIVO
Scarica il programma definitivo in formato PDF
Le parti IN VERDE, di seguito, rappresentano materiale aggiunto dopo la conclusione delle Giornate

Vai alla Mappa del programma definitivo

Giovedì 13 settembre
Orto Botanico
| Via Orto Botanico, 15

13.00Accoglienza partecipanti e iscrizioni alle escursioni
14.30Inizio dei lavori e indirizzi di saluto

Indirizzo di benvenuto
Marina Bertoncin | Responsabile della Sezione di Geografia – DiSSGeA
Andrea Riggio | Presidente Associazione dei Geografi Italiani

Saluti delle autorità accademiche
Gianluigi Baldo | Direttore DiSSGeA
Carlo Pellegrino | Direttore DICEA
Cristina Stefani | Direttore Geoscienze

Saluti dei Presidenti delle Società Geografiche
Lidia Scarpelli | Presidente Società di Studi Geografici, Firenze
Filippo Bencardino | Presidente Società Geografica Italiana, Roma
Gino De Vecchis
| Presidente Associazione Italiana Insegnanti di Geografia
Giuseppe Scanu | Presidente Associazione Italiana Cartografia
Carla Masetti | Coordinatore Centro Italiano per gli Studi Storico-Geografici

15.00 | Prima sessione
Tracce di Terza Missione
[powerpoint in formato PDF]
Coordinano
Benedetta Castiglioni e Margherita Cisani DiSSGeA
Presentazione dei risultati del questionario: Public Geography e Terza Missione
Testimonianze, riflessioni e lezioni dall’esperienza
Discussant
Francesca Governa | Delegata del Comitato AGEI per la Terza Missione – Politecnico di Torino

17.00Coffee break

17.30 | Seconda sessione
La formazione di terzo livello per la Public Geography
[powerpoint in formato PDF]

Coordinano
Andrea Pase | DiSSGeA
Massimo De Marchi | DICEA
Focus su dottorati, master e alta formazione (EQF 8)
T
estimonianze, riflessioni e lezioni dall’esperienza
Discussant
Rosario Sommella | Pro-Rettore alla Didattica – Università di Napoli “L’Orientale”

19.00Presentazione del Premio Annuale FrancoAngeli per la pubblicazione di una tesi di dottorato (e-book)
Marina Bertoncin | Direttrice della Collana “Nuove Geografie. Strumenti di lavoro”
Antonio Poidomani | Editor, FrancoAngeli

20.30Cena sociale in Orto Botanico (con visita notturna)

 

Venerdì 14 settembre
Aula Magna di Palazzo Bo | Via VIII Febbraio, 2
VIDEO (grazie a Master GIS Science)

8.45 | Inizio dei lavori
Introduzione alla seconda giornata e coordinamento
Marina Bertoncin | Responsabile della Sezione di Geografia – DiSSGeA

9.00 | L’Università di Padova per il Public Engagement
Rosario Rizzuto | Magnifico Rettore dell’Università di Padova

9.15 | Invited Lecture
VIDEO1VIDEO2  (grazie a Master GIS Science)
Culture and Climate Change: Experiments in Public Geography
Joe Smith | Director of the Royal Geographical Society (with IBG), formerly Professor of Environment and Society, The Open University
Renata Tyszczuk | Professor of Architectural Humanities, School of Architecture, University of Sheffield

10.00Coffee break presso la Sala Basilica di Palazzo Bo

10.30Confronti interdiscipinari
VIDEO1 – VIDEO2 (grazie a Master GIS Science)

Il Manifesto della Public History italiana
Chiara Ottaviano storica, Cliomedia Officina

Dalla Public Anthropology all’antropologia pubblica: appunti sul presente e il futuro dell’antropologia italiana
Ivan Severi | antropologo, Presidente Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia (ANPIA)

Un Manifesto per la Public Geography: presentazione della proposta
Mauro Varotto | DiSSGeA
SCARICA QUI IL MANIFESTO

11.45Discussione tra/con i relatori

12.30Assegnazione del Premio “Gabriele Zanetto”
I geografi cafoscarini

13.00Sospensione dei lavori per il pranzo (libero)

14.30Riunione dei Gruppi di Lavoro AGEI
I gruppi avranno a disposizione le aule della Sezione di Geografia (Palazzo Wollemborg, via del Santo 26) e altre sedi nelle vicinanze

16.00Coffee break presso Sala Basilica di Palazzo Bo

16.30Assemblea AGeI
Aula Magna di Palazzo Bo
Durante l’assemblea si svolgerà la premiazione del vincitore del bando per la migliore tesi di laurea in geografia, in memoria di Daniela Lombardi

18.00Conclusioni dei lavori
a cura di Andrea Riggio | presidente AGEI

18.30 | Premiazione dei video partecipanti al bando “Geography in a clip”
VIDEO (grazie a Master GIS Science)

21.00Notte al Museo di Geografia – Palazzo Wollemborg, via del Santo 26
Storytelling del progetto museale.
Visita guidata alla mostra “Mappe in guerra” in occasione del centenario della Grande Guerra

 

Sabato 15 settembreEscursioni

  • Street Geography
    9.00-12.30 
    Lʼescursione propone una visita in tram alla città di Padova unendo i tre luoghi che ospitano opere dʼarte site specific della mostra Street Geography (Arcella – “Neighborhood”, Stazione FS – “Mobility”, lungargine Bassanello – “Waterways”). Uscendo dalle traiettorie consuete, il dialogo tra arte e geografia collegherà tra loro luoghi particolarmente significativi rispetto alle recenti dinamiche urbane della città di Padova, affrontando al contempo alcuni temi-chiave degli studi urbani contemporanei.

    Numero minimo partecipanti: 10
    Numero massimo partecipanti: 30

    Iscrizione: 10 €  

  • Padova underground: geomorfologia e geoarcheologia di Padova
    9.00-12.30 VIDEO (grazie a Master GIS Science)
    Il centro storico di Padova corrisponde ad un ampio mound di origine antropica, costituito da depositi archeologici di età compresa tra l’età del Ferro e il Medioevo e spessi fino a 5-7 metri. Nel corso dell’escursione si visiterà il settore centrale del mound e saranno discussi i problemi relativi all’evoluzione paleoidrografica dei fiumi Brenta e Bacchiglione e alla loro interazione con lo sviluppo di Padova antica.

    Numero minimo partecipanti: 10
    Numero massimo partecipanti: 25

    Iscrizione: 10 €

  • Sul fronte del Piave 1918-2018. Impressioni geografiche della Grande Guerra
    9.00-17.00
    Escursione sui luoghi del fronte di combattimento del medio Piave, tra testimonianze archeologiche e stratificazioni celebrative.
    L’attività si svolgerà a tappe con brevi camminate, visitando sia luoghi di prima linea con e senza testimonianze del tempo, sia luoghi dedicati alla celebrazione monumentale dell’evento​ (Sacrario del Montello).

    Numero minimo partecipanti: 20
    Numero massimo partecipanti: 50

    Iscrizione: 20 €

    Il rientro è previsto alle 17.00 in Stazione FS a Padova

 

Mappa del programma definitivo

Visualizza a schermo intero

Visualizza la mappa a schermo intero

 

 

Add a Comment