Categoria: Gruppi di lavoro

Segnalazioni bibliografiche

Paolo Rizzi, Gigliola Onorato, Il turismo culturale e la Via Francigena. La risposta italiana a Disneyland, Genova, Brigati, 2011. Monica D’Atti, Franco Cinti, La Via Francigena. Guida di spiritualità, Milano, San Paolo, 2014. Gigliola Onorato, Paolo Rizzi (a cura di), Turismo, cultura e spiritualità. Riflessioni e progetti intorno alla Via Francigena, Milano, EduCatt, 2017. Olimpia

Religious Landscapes in the Mediterranean Europe (14th – 19th Century)

Sotto questo titolo, dall’1 al 5 ottobre 2018 si terrà a Napoli un seminario dottorale, organizzato dall’Istituto di Studi sulle Società Mediterranee (ISSM) e dal CNR, assieme ad un gruppo di università europee (Barcellona, Suor Orsola Benincasa, Aix-Marseille, Rouen) ed altri enti. Le domande devono pervenire entro il 31 agosto all’ISSM. Contatti: dr. Antonio De

Partecipano al gruppo di lavoro

Soci A.Ge.I Gianfranco Battisti, Supervisore, Laboratorio permanente P.I.D.D.AM., già PO M-GGR/01, Università degli Studi di Trieste – Dip.to Studi Umanistici, Trieste (gbattisti@units.it) – Coordinatore. Marcello Bernardo, ricercatore confermato M-GGR/01, abilitato PA, Università della Calabria – Dip.to Lingue e Scienze dell’Educazione, Cosenza (marcello.bernardo@unical.it). Carlo Brusa, già PO M-GGR/01, Università del Piemonte Orientale – Dip.to Studi Umanistici,

La situazione geopolitica della Chiesa Cattolica

Il n. 6/2018 del mensile Limes (280 pp., carte f.t.) è intitolato Francesco e lo stato della chiesa, sotto titolo: La “Chiesa in uscita” uscirà da Roma? Lo scontro frontale con gli Stati Uniti e i rischi di scisma nell’universo cattolico. Sull’argomento contiene 23 saggi, preceduti da un editoriale (Gli elefanti non ballano il tip-tap),

Per chi vuol saperne di più…

Gruppo di Lavoro A.Ge.I. Geografie del Sacro: nuove prospettive per la ricerca geografica Coordinamento: Prof. Gianfranco Battisti Il problema scientifico Come sappiamo, la geografia umana nasce in pieno periodo positivista, che vede l’incorporazione dell’uomo nella natura, intesa unicamente nel suo versante accessibile ai sensi. Nasce quindi una nuova visione antropologica. L’uomo non è più il

Geografia, cooperazione allo sviluppo e sviluppo locale

Obiettivi del gruppo La cooperazione allo sviluppo ha conosciuto una grande evoluzione a partire da quella che viene generalmente riconosciuta come la sua nascita ufficiale, vale a dire i piani di ricostruzione post-bellica e la creazione del sistema delle Nazioni Unite, alternando momenti di notevole espansione in quantità e forme con momenti di crisi. Dal

Il ruolo della religione nei rapporti economici

Dal 29 luglio al 2 agosto 2018 si terrà a Boston il XVIII Congresso mondiale di Storia economica. Organizzato dalla International Economic History Association e dalla Cliometric Society, con il supporto del MIT – School of Humanities, Arts & Social Sciences e Management Sloan School – in collaborazione con la Harvard Faculty of Arts and

Trieste: escursione guidata da San Giusto al Ponterosso

Il 26 maggio 2018 un nutrito gruppo di soci del Friuli Venezia Giulia ha partecipato all’escursione, organizzata dalla Sezione provinciale A.I.I.G. di Trieste e guidata dal presidente, Prof. Gianfranco Battisti, sul tema: Il colle delle chiese e lo sviluppo urbano dal I sec. a. C. L’itinerario predisposto si è snodato a partire dalla sommità del

Montagna. Questione geografica e non solo

Obiettivi del gruppo La montagna, così come evidenziato dalla Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile (Rio +20) svolge un ruolo cruciale nonostante i problemi ricorrenti – marginalità, spopolamento, salvaguardia e recupero, accessibilità, comunicazione conflittuale con la pianura – gli ecosistemi montani sembrano ancora orientati a cercare un corretto equilibrio tra continuità identitaria e rinnovamento